Pavimento in resina

Pavimenti in Resina

Recentemente chi si approccia alla ristrutturazione della casa o alla sostituzione dei pavimenti o rivestimenti interni ed esterni, prende sempre più in considerazione la resina.

La resina rappresenta una scelta originale, in un ufficio, in uno showroom, ma anche in abitazioni private. In passato quelle naturali che si estraevano dalle piante e dagli alberi, venivano utilizzate come potente impermeabilizzante. Per questa ragione spesso viene adottata la resina anche come pavimentazione esterna, non teme l’acqua e nemmeno altri liquidi perché non può assorbirli.

I pregi della resina:

Pavimento in resina

  • evitare interventi di demolizione
  • posa rapida e costi molto competitivi
  • Il materiale è resistente e per questo duraturo, nonostante la superficie venga calpestata e quindi la resina posata sia soggetta a continue sollecitazioni fisiche ma anche chimiche
  • la pulizia del pavimento risulta molto facile perché la superficie è liscia, non ha fughe al contrario delle piastrelle in ceramica o in gres e nemmeno giunture come il parquet
  • la sua posa viene fatta direttamente sul pavimento esistente. Lo strato di resina va a coprire il vecchio pavimento, uniformando la superficie che risulta liscia e igienica, di facile manutenzione con prodotti facilmente reperibili sul mercato
  • resistenza e durata sono comprovate benché lo strato sia sottile e a spessore ridotto
  • facilità di sovrapposizione, senza rubare centimetri preziosi, permette di rinnovare totalmente l’aspetto e il look di una stanza o di un’intera abitazione con poca fatica senza dover intervenire sollevando porte interne e infissi esterni come porte finestre
  • la resina a pavimento si presta anche in appartamenti che prevedono riscaldamento a pavimento: elastica, sottile e resistente, non rappresenta una barriera, ma favorisce al contrario il passaggio del calore. Una sua caratteristica è la conducibilità termica
  • estrema versatilità, a seconda dell’ambiente, della sua destinazione d’uso e dell’effetto che si vuole ottenere la resina viene personalizzata non solo per la nuance impiegata ma anche per il finish che caratterizzerà il risultato finale
  • può essere liscia o ruvida, lucida, opaca, satinata, dentro alla resina possono essere inseriti oggetti provenienti dalla natura, come foglie, pietre, legno, o complementi per dare un aspetto più moderno e personale